sabato 2 giugno 2018

Trip Terapy, nuova, ma non troppo, tendenza di viaggio


Foto: Europanelmondo.it
Viaggiare è anche, ma soprattutto, benessere. Cresce la voglia e tendenza di trovare nella vacanza spazi per la propria persona e per rifocillare il proprio spirito.

Viaggiare per cercare se stessi, non è proprio una novità dell'ultimo giorno. E soprattutto seguire il Cammino di Santiago. Capitale della Galizia è da sempre meta di pellegrinaggio. Oggi vive una nuova giovinezza. Sono sempre più le persone che scelgono di fare viaggi, se non strettamente religiosi, però si volti alla spiritualità. Intesa come ricerca dei valori personali più profondi.

Il cammino di Santiago. E' sicuramente una delle mete preferite per chi, deliberatamente, cerca il cambiamento. La città è nella provincia spagnola autonoma de La Coruña. E’ la via di pellegrinaggio più famosa della storia. Era già nota ovunque. Nel 2010 il film diretto da Emilio Estevez ha rilanciato l'interesse per questa meta. Sono diverse le strade che portano a Santiago de Compostela. La più importanti son la via del cammino francese, che parte da Saint-Jean Pied de Port e giunge a Santiago dopo 800 km. sono solcate da persone spirituali, spesso di grande spessore. Sono alla ricerca di risposte e desiderano trovarle condividendo il cammino con gli altri. La via portoghese che si snoda dal sud e collega la città spagnola a Fatima attraverso i numerosi castelli e 'mosteiros' dell'ordine dei Templari. E la c.d. via inglese che portava i pellegrini anglosassoni provenienti dal mare che sbarcavano a La Coruna e Ferrol verso Santiago.

Viaggio sinonimo di cambiamento. Viaggiare, qualsiasi sia la destinazione implica cambiamento. Una parola che noi associamo, spesso, a processi difficili e sconvolgenti della nostra vita. Ma il cambiamento deve essere il nostro obiettivo quotidiano. E, probabilmente, in molti casi quando non si vedono scatti in avanti allora si opta per il viaggio. C'è anche chi ha fatto del cambiamento uno stile di vita.





di Redazione

0 commenti:

Posta un commento